SIMONE J. VEIL (1927-2017)

simone veil-01.png

Il #freeday di oggi lo dedichiamo alla memoria di una donna che tanto ha fatto per il suo paese, la Francia, e per l’Europa: è morta all’età di 89 anni Simone J. Veil, il cui nome resterà per sempre legato alla legge sulla legalizzazione dell’aborto (1975) e alla prima presidenza del Parlamento europeo (1979-1982).

Nacque a Nizza nel 1927 da famiglia ebraica e fu arrestata a soli 16 anni e deportata verso i campi nazisti. Le uniche a sopravvivere di tutta la famiglia furono solo Simone e sua sorella. 

Ginette-Kolinka-se-souvient-d-un-matin-a-Birkenau-en-1944-avec-Simone-Veil
Tornata in Francia finì i suoi studi in legge iniziando la carriera di magistrato che la porterà nel 1970 al ruolo di segretario generale del Consiglio superiore della magistratura. La passione per la politica, la travolse nel 1971 quando entrò nel consiglio d’amministrazione della tv pubblica transalpina. Dopo l’elezione di Valery Giscard d’Estaing, il premier J.Chirac la nominò al ministero della salute (prima donna in #Francia).

PHOTO-PRINCIPALE-SIMONE-VEIL-1.jpg
Simone combatté qui la madre di tutte le sue battaglie: quella per la depenalizzazione dell’aborto. Il dibattito in aula e nel paese fu durissimo: lei – femminista, libertaria, passionale di natura ma inflessibile nei principi – si scontrò con la destra più conservatrice… Ma la legge passò facendo della Francia il primo paese cattolico ad autorizzare l’interruzione della gravidanza.

-3-20110830_esplanade_agora_149.jpg
Dal 1979 al 1982 fu eletta PRIMO PRESIDENTE (e primo presidente donna) del Parlamento europeo.
Simone dopo essere sopravvissuta ai campi di sterminio, ha combattuto per più di 40 anni per la libertà delle donne, la legalizzazione dell’aborto, la costruzione dell’Europa e la memoria della #Shoah .

La frase del freeday di oggi è:

” Simone incarnava tre grandi momenti della storia del ventesimo secolo: la Shoah, l’emancipazione delle donne, e la costruzione europea”.

 

Questa e altre storie di donne famose su Freeda – Feel free around, un progetto di Freeda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...